sabato 25 ottobre 2008

28 ottobre tutti in piazza!!!

5 commenti:

karl kraus ha detto...

"Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand'ero ministro dell'Interno. In primo luogo, lasciare perdere gli studenti dei licei, perchè pensi a cosa succederebbe se un ragazzino rimanesse ucciso o gravemente ferito... Lasciarli fare (gli universitari, ndr). Ritirare le forze di Polizia dalle strade e dalle Università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città. Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di Polizia e Carabinieri. Nel senso che le forze dell'ordine non dovrebbero avere pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli e picchiare anche quei docenti che li fomentano. Soprattutto i docenti. Non dico quelli anziani, certo, ma le maestre ragazzine sì... questa è la ricetta democratica: spegnere la fiamma prima che divampi l'incendio".
Intervista a Francesco Cossiga. Presidente emerito della Repubblica Italiana e senatore a vita.


come direbbe feltri, attenti ragazzi...potrebbe volare qualche berretto...

psyDEBiAN ha detto...

Mi piacerebbe partecipare, anche se ormai sono un vecchio exStudente, comunque avrete il mio sostegno morale!

Forza compagni, andate e diffondete!

Luca ha detto...

Volevo solo segnalare una cosa che ritengo estremamente positiva. Oggi all'ora di pranzo il prof. Alfieri (facoltà di Sociologia) stava facendo lezione sui gradini del duomo. Ho una foto fatta con il cellulare, appena la passo sul computer la posto da qualche parte.

Anonimo ha detto...

Vi informo che sul sito di Repubblica.it c'è la notizia sulla manifestazione di domani 28 ottobre e anche il link al blog: purtroppo hanno scritto la chiocciola al posto del punto, pazienza.
Tiziano

Roberta ha detto...

su Netomonitor (di laRepubblica) trovate tutte le segnalazioni di blog, petizioni, gruppi di protesta sulla legge 133 e sul decreto Gelmini: http://netmonitor.blogautore.repubblica.it/2008/10/21/petizioni-blog-e-forum-contro-la-legge-133/
c'è un commento di urbino ma manca il link a questo blog, sarebbe da aggiungere