martedì 4 novembre 2008

Non è che l’inizio! 5 novembre dalle ore 10, concentramento a B.go Mercatale

UNIURBinLOTTAin corteo!
giornata di mobilitazione regionale contro la legge 133
…verso lo sciopero del 14 novembre di università,ricerca e AFAM…

Uniurbinlotta.blogspot.com è il blog attorno al quale sta prendendo vita un movimento studentesco il cui scopo è, attraverso un’informazione chiara e capillare, produrre riflessioni che accrescano il livello di coscienza attorno al valore dell’istruzione pubblica, in un momento in cui questa viene messa in discussione.

L’Aula C1 Autogestita è lo spazio fisico dove il movimento costruisce la propria opposizione verso l’azione di governo, il quale, attraverso iniziative legislative di dubbio valore democratico, sta portando avanti un processo di destrutturazione del mondo universitario e della scuola.

La legge 133/2008 (art 16 e 66) prevede:
- la limitazione al 20% del turn-over (un’assunzione ogni 5 pensionamenti/licenziamenti) del personale docente e tecnico-amministrativo. Questo impedirà la possibilità di mantenere una didattica di qualità, con la possibile chiusura di corsi d’insegnamento.
- tagli progressivi al Fondo di Finanziamento Ordinario, quantificabili solo per quest’anno in diverse centinaia di milioni, per arrivare a circa il 25% entro il 2012; taglio delle retribuzioni del personale.
- la possibilita' di trasformazione degli atenei in fondazioni private.
- inoltre il decreto legge 137/2008 (ora convertito in legge) prevede l’inserimento del maestro unico nella scuola primaria in contraddizione con qualsiasi attenzione pedagogica e chiudendo allo stesso tempo l’accesso all’insegnamento per i giovani laureati.


Per una RIFORMA dell’Università,
contro la svendita dell’Università!
Per il diritto allo studio!

UNIURBinLOTTA.blogspot.com

1 commento:

Nicola ha detto...

i tagli al FFO per il primo anno
(2009) sono 63,5 milioni di euro non c'è da quantificare nulla basterebbe saper leggere, da dove le avete prese "le diverse centinaia di milioni??" alla faccia dell'informazione chiara...
Saluti Nicola